@Ca_Gi @Shamar @surveyor3 @filippodb
La prima no di sicuro.
La prima che ha avuto un certo successo è stata instances.social/mastodonti.co

Morta proprio quando è nata bida

@utentone Su mastodonti.co ho trovato solo qualche riferimento qua e là. Ma, cos'era? Chi lo gestiva? C'era gente che adesso é in bida?
@Shamar @surveyor3 @filippodb

@Ca_Gi @utentone @Shamar mi ricordo che il server era in svizzera. Non mi pare che gli admin ora siano su bida, era un'istanza generalista.

@surveyor3 In Svizzera? Peccato allora non ci sia più: poter avere un account su server svizzero offre alcune sicurezze che non su server italiano. Metti mai... @utentone @Shamar

@Ca_Gi @surveyor3 @utentone @Shamar
A dire il vero il loro server era in francia. Hanno abbandonato, da quello che ho letto, per mancanza di utenti, forze e interesse.In pratica era rimasto un solo utente ad usarlo attivamente, che poi è migrato in altre istanze.
@illud era iscritto su quel server quando Bida non esisteva.Su mastodon.uno,premesso che la nascita di nuove istanze è sempre positiva,ho l'impressione che si tratti di un server commerciale.

@jops @Ca_Gi @surveyor3 @utentone @Shamar

ecco, ho appena trovato questo link alla wiki di Mastodon che raccoglie descrizioni di un sacco di istanze, tra cui mastodonti: en.mstdn.wiki/Instance_Descrip

@illud @jops @Ca_Gi @surveyor3 @utentone @Shamar ah non lo conoscevo, provvedo a inserire pure mastodon.uno grazie pre la dritta :)
per la verità non erano nemmeno sicuri di essere la prima installazione online di mastodon in italia, ma non conta molto, il fatto che non abbiano nemmeno soffiato la prima candelina si commenta da solo, e in ogni caso noi non siamo la prima installazione, ma il primo sito italiano mastodon generalista. Quindi con dominio mastodon. in lingua italiana.

@filippodb @illud @jops @Ca_Gi @surveyor3 @utentone

Scusa, ma... perché è tanto importante?
L'idea chiave del è la distribuzione.
Che i nodi siano stabili o meno è totalmente secondario, l'importante è che siano tanti.

Uno per casa, magari.

@Shamar @illud @jops @Ca_Gi @surveyor3 @utentone
non è corretto, se un nodo è instabile e scompare, scompaiono con lui per sempre tutti gli account in esso registrati. Certo ognuno dovrebbe farsi il suo bel backup e poter traslocare ma in pochi lo fanno e comunque vanno persi per sempre tutti i follower acquisiti nella istanza crollata.

@Shamar @illud @jops @Ca_Gi @surveyor3 @utentone
veramente ho scritto che si può perdere i contatti non le comunicazioni, i contatti con altri importante fonti di informazioni possono essere perse per sempre, i contatti sono la vera ricchezza dei social, non i contenuti che posti e che giustamente puoi disfartene dopo un po'. se l'istanza crolla, perdi tutti gli amici e compagni che ti seguono e tutti quelli che stai seguendo. poi se ne segui pochi riesci a ricostruirli, ma se sono migliaia?

@Shamar @illud @jops @Ca_Gi @surveyor3 @utentone
ovviamente è un non-problema, il rischio di perdere tutti i contatti c'è sempre in qualsiasi social, vedi cosa sta succedendo a google+ o tumblr o cosa spesso succede su twitter e Facebook in cui arbitrariamente possono chiuderti pagine/account dopo anni di attività. Infatti le vecchie mailing list rimangono ancora uno strumento importantissimo e insostituibile ancor oggi.

Sign in to participate in the conversation
Mastodon

Server run by the main developers of the project 🐘 It is not focused on any particular niche interest - everyone is welcome as long as you follow our code of conduct!